GIULIANOVA – Nella nottata, il proprietario di un hotel situato in zona Lido ha avvertito la Centrale Operativa dei Carabinieri di Giulianova che qualcuno stava tentando di introdursi furtivamente nel suo albergo.

Sul posto è giunta immediatamente una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri, che ha sorpreso un uomo, 62 anni, cileno di origine ma domiciliato a Giulianova, che aveva appena forzato la porta d’ingresso della struttura ricettiva utilizzando un grosso cacciavite. Alla vista dei militari l’uomo si è dato alla fuga ma è stato immediatamente bloccato e portato in caserma per le formalità di rito. È stato poi denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo per tentato furto aggravato.

Si tratta dello stesso individuo che, la notte dell’Epifania, rubò un costoso televisore da un appartamento del quartiere Annunziata, sempre a Giulianova. In quella circostanza fu individuato dai Carabinieri grazie alle immagini delle telecamere di sicurezza del proprietario dell’abitazione derubata.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.