SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pensiero a Feralpisalò-Samb di sabato prossimo, ripresa del campionato dopo la pausa natalizia. E meno al calciomercato di gennaio. Difficilmente ci saranno movimenti in questi giorni, a meno di occasioni o combinazioni.

Due esterni di centrocampo e un difensore sono gli obiettivi paventati dal presidente Serafino ma prima di nuovi arrivi, o in contemporanea, sono necessarie delle partenze per sfoltire la rosa, numerosa e forse troppo, a disposizione di mister Zironelli.

Per ora è partito soltanto l’attaccante argentino Occhiato – direzione Castrovillari, in Serie D – che non aveva giocato neanche un minuto. E in un calciomercato non certo scoppiettante (molte società sono in difficoltà a causa della contrazione delle entrate, che in Serie C sono ancora rappresentati per una importante quota dagli incassi del botteghino), diventa per paradosso più difficile trovare acquirenti che giocatori da acquistare.

La Samb continua intanto ad allenarsi al Samba Village di Monsampolo del Tronto. Rientrato anche Bacio Terracino.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.