CUPRA MARITTIMA – Le festività natalizie hanno visto, nonostante l’emergenza Coronavirus, un classico della tradizione.

A Cupra Marittima si è svolto il presepe itinerante, grazie alla collaborazione fra Comune e il direttivo del Quartiere numero 3 (Contrada Boccabianca, via Santi e Contrada San Michele).

Una formula, purtroppo, ridimensionata a causa dell’emergenza Covid. La presidente Oriana Torquati e la vice Giovanna Giudici, insieme a tutti i membri del direttivo e del gruppo lavoro, hanno svolto con successo e applausi la mostra itinerando diventando un punto di riferimento per i residenti del quartiere.

“Un ringraziamento grande va al Direttivo e al gruppo lavoro. Il presepe è uscito prima di Natale in contrada Boccabianca e il 4 gennaio ultimo spostamento nel quartiere Piero Della Francesca, dopo aver ‘percorso’ via Santi e Contrada San Michele – dichiara il sindaco Alessio Piersimoni – il tutto, ovviamente, rispettando le norme anti-Coronavirus”.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.