SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Manca una settimana alla ripresa del campionato per la Samb, che sarà impegnata sabato prossimo nella difficile trasferta contro la Feralpisalò. Intanto il summit di fine anno avvenuto tra il presidente Domenico Serafino e lo staff tecnico e dirigenziale ha posto il focus sulla necessità di aggiungere alcune pedine alla squadra allenata da mister Zironelli.

Due esterni di centrocampo dunque, necessari in forza degli schemi adoperati dal tecnico veneto (3-5-2 o 3-4-3), e un difensore centrale. Al contempo la Samb cerca anche di liberare alcuni giocatori ritenuti in eccesso: il primo è l’attaccante argentino Agustin Occhiato, fino ad ora zero presenze con la Samb, ceduto in prestito al Castrovillari, in serie D.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.