SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Sambenedettese è scesa in campo al fianco dell’Unicef per il progetto “Adotta una Pigotta”.
Adottando queste speciali bambole di pezza, realizzate dai volontari del Comitato Unicef del territorio, si potrà dare un aiuto concreto ai tanti bambini in difficoltà nei Paesi in via di sviluppo attraverso la realizzazione di strutture scolastiche sicure, la distribuzione di kit igienico sanitari e la fornitura di materiale scolastico.

Dal 31 dicembre al 6 gennaio 2021, sulla nostra pagina Facebook, sarà attiva l’asta per le seguenti Pigotte: Domenico Serafino, Mauro Zironelli, Maxi Lopez, Ruben Botta, Federico Angiulli, Manuel Nocciolini, Francesco Serafino, Davide Di Pasquale, Tommaso Nobile, Dario D’Ambrosio, Shaka Mawuli, Facundo Lescano, Antonio Bacio Terracino.

“Ti basterà aprire la foto della Pigotta che vorrai adottare e fare la tua offerta nei commenti. Aiutaci a mandare a scuola tutti i bambini e le bambine, garantirai loro un futuro migliore!” scrive la Samb in una nota.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.