di Mauro Scipioni

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue la rubrica di interviste “Cuore da ex” curata da Mauro Scipione. Dopo gli attaccanti Cristian Pazzi e Michele Sergi abbiamo ascoltato un altro bomber rossoblu degli anni 2000, Daniele Morante, autore di 18 reti nel campionato di Serie C 2006-07. In una squadra ricca di giocatori che avrebbero poi fatto importanti carriere, dal portiere Consigli al centrocampista Loviso per citarne soltanto due.

Daniele Morante, che attualmente vive vicino a San Benedetto e collabora con il settore giovanile del Grottammare Calcio, ci ha parlato di quella squadra, del suo arrivo a San Benedetto e della sua partenza a Verona, dell’amicizia che lo lega ai compagni e a mister Ugolotti e della Samb attuale, che Morante segue settimanalmente.

Quanti ricordi Michele Sergi! Gaucci, Colantuono, Parma, i tifosi: cuore da ex, da vero ex

Cuore da Ex. Cristian Pazzi, il bomber gentiluomo: “Quel rigore di Recanati, impensabile cosa accadde dopo”


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.