SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Conferenza stampa pre-match per Mauro Zironelli in vista dell’incontro di domani mercoledì 23 dicembre: alle 12:30 al Riviera delle Palme la Sambenedettese affronterà la Virtus Verona.

Avversario non comodissimo, è ormai una solida realtà tra i professionisti.

Nel nostro girone non c’è mai nulla di facile, domani abbiamo un impegno fondamentale. Dobbiamo mettere a posto qualcosa e prendere i 3 punti.”

La situazione infortuni non sembra preoccupare.

“Sono quasi tutti a disposizione, è recuperato Goicoechea mentre invece mancheranno Di Pasquale e Lavilla. Purtroppo non sarà della partita nemmeno Bacio Terracino. E’ un giocatore che sto aspettando molto, è importante per noi ma non vogliamo rischiare recuperi affrettati anche perché poi c’è la sosta.”

Come si riparte dopo una delusione come quella di sabato a Cesena?

“Forse un po’ più di attenzione nei minuti finali, ma stavamo provando a vincere e non avevamo corso nessun rischio. E’ stata una doccia fredda uscire dal campo senza nemmeno un punto. Preferirei fossimo più brutti ma più cinici e concreti, però non si può avere tutto. E d’altronde quando schieri due 2001 tra i difensori ci sta un po’ di inesperienza. Ma domani abbiamo subito l’occasione per rifarci.”

La Virtus Verona è una squadra ostica, ha perso soltanto 2 volte fuori casa ed i suoi attaccanti sono andati entrambe a segno contro il Sudtirol. In particolare il capitano Danti sembra il pericolo numero uno con i suoi 3 gol nelle ultime 6 partite.

“Hanno giocatori che compongono la rosa da qualche anno, sono molto affiatati e con individualità di spicco: Bentivoglio, Danti, Pellacani. E’ una società che conosco bene. Con Fresco (il fact totum scaligero: uno e trino: allenatore, presidente e direttore sportivo) parlo spesso. Stanno facendo un ottimo lavoro, non sono una meteora né una novità, si stanno confermando nella categoria. Sono sempre pericolosi, anche quando non sembrano in gran giornata possono fare male con giocatori rapidi e veloci. Non sarà semplice, lo sappiamo.”

A livello tattico, il loro trequartista può creare problemi?

Cambiano spesso modo di giocare dal centrocampo in avanti, non mi sono fossilizzato sul loro modulo. Cercherò di scegliere la formazione migliore puntando tanto sulle nostre qualità morali oltre che tecniche. Dobbiamo esaltare le nostre abilità e conto molto sul carattere e sull’agonismo. Sentiamo molto il match, vogliamo rifarci e per fortuna ne abbiamo subito l’occasione. Non vediamo l’ora di scendere in campo.”

Abbiamo un attacco importante, ma a conti fatti sembra non basti per sopperire agli errori difensivi. La troppa rotazione negli uomini davanti, non è forse nociva?

Non sto cercando di accontentare tutti, sto cercando di portare tutti allo stesso livello fisico-atletico. Con Maxi poi il discorso è particolare, devo preservarlo non può giocare mercoledì e domenica 90 minuti. Poi c’è qualcuno che sente tanta pressione e gioca meglio se entra a partita in corso. Lescano su tutti. Sto cercando di fargli prendere sempre più fiducia.”

Sta arrivando gennaio, il mercato è alle porte.

“Il mercato non è di mia competenza. Ovviamente farò e darò le mie valutazioni, ma col Presidente non ho ancora parlato. Ci vedremo più in la”

Tornerete ad allenarvi il 28 dicembre, spezzando le vacanze natalizie.

“Sì, non faremo 8 giorni di fila senza allenarci. Ma faremo 4 giorni di riposo, 3 allenamenti ed altri 4 giorni di riposo. Non vogliamo lasciare nulla al caso ed arrivare nelle migliori condizioni possibili alla ripartenza del campionato. Devo dare atto ai ragazzi di aver avuto un gran senso di responsabilità ed attaccamento alla maglia rendendosi disponibili e facendo dei sacrifici. Tra l’altro per l’ennesima volta siamo tutti negativi ai test anti-Covid, ulteriore dimostrazione di quanto siano concentrati ed attenti.”

D’Ambrosio titolare?

“Penso di sì, quando manca Di Pasquale gioca lui. Ma al di là dei dubbi di formazione domani conta il modo, non il modulo. Sarà fondamentale il modo col quale affronteremo la partita. Dobbiamo dare sostanza e concretezza alla nostra prestazione e portare assolutamente a casa i 3 punti”

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.