PORTO SANT’ELPIDIO – Sviluppi su un’indagine avviata da qualche giorno nel Fermano.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Fermo avevano ritrovato e sequestrato delle armi da fuoco in zona Lido Tre Archi.

“Una delle pistole rinvenute apparteneva ad una persona dell’Anconetano che però non aveva registrato il possesso di tale arma – dichiarano dal Comando in una nota stampa diffusa il 20 dicembre – è scattata la denuncia nei suoi confronti per omessa custodia di armi e proseguono le indagini a riguardo”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.