In primo piano il video con le dichiarazioni dell’allenatore bianconero, William Viali, riprese dal canale YouTube Cesena Calcio

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb vuole mettere da parte in fretta il passo falso nel derby contro il Matelica e per farlo i ragazzi di Zironelli, faranno visita al Cesena nell’anticipo della 16esima giornata di campionato. Match in programma alle 15 di oggi, 19 dicembre.

Tuttavia non sarà di certo una passeggiata, tra le mura del “Manuzzi”, con i bianconeri che non perdono dallo 0-2 interno contro il Padova dell’11 novembre scorso. Da lì in poi, un mese d’oro (1,56 la media punti a partita) con un ruolino di marcia che non ha nulla da invidiare alle big del campionato. 7 risultati utili di fila, frutto di 4 successi, di cui ben tre esterni, e 3 pareggi (il più spettacolare quello ottenuto a Matelica, con i bianconeri che, sotto di due gol, rimontavano nel recupero grazie ad una doppietta di Bortolussi, fissando il risultato sul 2-2).

A confermare il gran momento di forma dei ragazzi di William Viali, sono i gol messi a segno dal reparto offensivo (24 in totale, contro i 16 subiti) che vanta oltretutto il capocannoniere del campionato. Parliamo infatti di Mattia Bortolussi, prima punta classe ‘96, che guida ormai da diverse giornate la classifica dei marcatori con 10 reti, E’ stato il primo a raggiungere la doppia cifra in tutti e tre i gironi della terza serie.

L’ultima partita ha messo in evidenza la solidità dei bianconeri. Il 4-0 rifilato in trasferta al Mantova (che veniva da 3 vittorie consecutive) è segno, oltre che di grande concretezza sottoporta, anche di un reparto difensivo compatto ed in grado di reggere le iniziative del temibile tandem avanzato biancorosso Ganz-Guccione (la coppia più prolifica del campionato, con 16 gol in due). Inoltre il portiere del Cesena Nardi non subisce gol da 273’.

IL PRECEDENTE L’ultimo incontro disputato al “Manuzzi” coincise con una vittoria per 3 a 1 dei rossoblu, guidati allora in panchina da Paolo Montero. Quella fu anche la prima volta che la Samb riusciva ad espugnare Cesena: negli altri 12 precedenti infatti, sono 10 le vittorie bianconere e 2 pareggi a reti bianche.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.