SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel corso di un servizio programmato di contrasto all’abusivismo commerciale durante il mercato infrasettimanale del venerdì, personale in borghese della Polizia Municipale e della Guardia di Finanza ha recuperato questa mattina ben 112 oggetti, di cui 91 con marchi conraffatti, che erano in esposizione in via Montebello in una sorta di mercato parallelo.

È accaduto, appunto, nella mattinata del 18 dicembre.

I venditori sono riusciti ad allontanarsi lasciando il materiale (giubbini, scarpe, borse, portafogli) nelle mani delle Forze dell’Ordine che hanno proceduto al sequestro dei capi contraffatti.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.