PORTO SAN GIORGIO – Riportiamo e pubblichiamo una nota stampa, giunta in redazione il 17 dicembre, dalla Questura di Fermo. 

Controlli di sicurezza anche a Lido Tre Archi presso gli appartamenti sigillati nella prima metà dell’anno le blindature dei quali sono risultate integre anche se con alcuni segni di tentativi di forzatura.

In un appartamento ubicato in una palazzina di Via Tobagi, segnalato dai condòmini come possibile oggetto di occupazione abusiva è stato effettivamente riscontrato l’accesso abusivo da una finestra ed il bivacco di ignoti. Oggi l’Amministratore condominiale provvederà a mettere in sicurezza l’alloggio.

Infine, nei pressi della stazione ferroviaria di Porto san Giorgio, zona segnalata dai residenti per episodi di minuto spaccio di sostanze stupefacenti e di utilizzo delle stesse, è stata controllata, con l’ausilio del cane della Guardia di Finanza, una giovane fermana in possesso di un grammo e mezzo di droghe del tipo hashish e marijuana che sono state sequestrate mentre la giovane è stata segnalata alla Prefettura di Fermo.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni e saranno ulteriormente incrementati nell’imminente periodo festivo anche contrastare la diffusione dell’epidemia.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.