SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mister Zironelli commenta la disfatta in casa per 3-2 contro il Matelica. “Il primo tempo è stato buono in cui siamo andati avanti meritatamente e senza subire. Nel secondo tempo è stata un’altra partita e sono aumentati gli errori in 10″.

Continua il mister: “Quando sono rimasto in dieci in carriera ho sempre pensato di togliere una punta pensando di contenerli e invece abbiamo preso gol, dobbiamo rivedere qualcosa. Meglio una sconfitta in 11 contro 10 che in 11 contro 11. Gli errori? Sono state due partite in una partita. Ci siamo abbassati e sicuramente questo ha aiutato il Matelica, adesso pensiamo alla prossima. Botta? L’ho tolto perché volevo un giocatore più fisico ma mi prendo tutte le responsabilità dell’errore”


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.