SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Aveva 64 anni Pablito, e se ne è andato all’improvviso. L’eroe mite, il centravanti senza grandi mezzi fisici ma con un fiuto del gol raro, campione del mondo e capocannoniere in Spagna nel 1982, vincitore di scudetti e coppe internazionali con la Juve, capocannoniere della Serie A con il Vicenza, Pallone d’oro nel 1982.

Pablito, un nome scolpito nella leggenda, una metafora dell’Italia: squalificato per calcio scommesse, fu convocato da Bearzot ai mondiali di Spagna ma le prime partite furono disastrose. Alla quinta, contro la nazionale brasiliana, una delle più forti di tutti i tempi, Paolo Rossi mise a segno la tripletta che consentì agli Azzurri di arrivare in semifinale; e poi doppietta alla Polonia di Boniek e gol di apertura nella finale contro la Germania. Probabilmente la partita più bella degli Azzurri dopo la celebre Italia-Germania 4-3.

Il ricordo di Pablito è impresso anche nella memoria degli sportivi sambenedettesi: con il Milan, il 13 agosto 1985, partecipò all’amichevole di inaugurazione ufficiale del nuovo stadio Riviera delle Palme. L’incontro finì 1-1 e Rossi, che disputò solo il primo tempo, pareggiò il gol del vantaggio rossoblu di Bronzini.

SAMBENEDETTESE vs MILAN 1-1         
Reti: 10′ Bronzini, 38′ P. Rossi

SAMBENEDETTESE: Braglia (46′ Mattolini), Petrangeli, Schio, Ferrari (46′ D’Angelo), Cagni, Bronzini, Manarin (62′ Minuti), Galassi (87′ Vagnoni), Fattori (46′ Giunta), Manfrin (73′ Turrini), Ginelli (46′ Di Nicola) – All.: Vitali
MILAN: Terraneo (46′ Nuciari), Cimmino I, P. Maldini, Icardi (46′ Mancuso), Di Bartolomei, Tassotti (46′ Russo), Evani, Wilkins, Hateley, P. Rossi (46′ Manzo), Virdis (68′ Bortolazzi) – All.: Liedholm I
Arbitro: Mattei di Macerata

Spettatori: 22.000

Proponiamo anche un video del campionato di Serie B 1976-77. Rossi, non ancora “Pablito” (diminutivo assegnato dopo i Mondiali del 1978 in Argentina), giocava nel Vicenza che avrebbe vinto il campionato (l’anno successivo i veneti arrivarono secondi in campionato in Serie A). Alla trentasettesima giornata affrontò al Menti la Samb, imponendosi per 2-1 con rete di Rossi su rigore (pareggiando il vantaggio iniziale rossoblu di Chimenti).


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.