SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Nella tarda mattinata di oggi, 6 dicembre, si è verificato il crollo parziale del tetto di una casa di via Madonna della Pietà che ha indotto i Vigili del Fuoco a dichiarare inaccessibili due appartamenti”.

Così il Comune di San Benedetto in una nota diffusa nel tardo pomeriggio del 6 dicembre: “La Polizia Municipale, subito intervenuta, ha accertato che in una delle due abitazioni (l’altra è risultata vuota al momento del fatto) risiedeva una famiglia di tre persone di cui una affetta da grave disabilità. E’ stato dunque interessato il sindaco Pasqualino Piunti che si è attivato sia per reperire un mezzo idoneo al trasporto della persona inferma sia per trovare una sistemazione provvisoria alla famiglia”.

“Grazie all’interessamento dell’associazione Ora et Labora, che collabora con il Comune proprio per le situazioni di emergenza abitativa, è stato possibile individuare rapidamente un residence che accoglierà le tre persone rimaste senza tetto. Sul posto anche l’amministratore del condominio che si è impegnato ad attivarsi quanto prima per la riparazione del danno” concludono dall’amministrazione comunale.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.