MONTEPRANDONE – Le festività natalizie 2020 sono, purtroppo, contrassegnate dall’emergenza Coronavirus.

Ma, fortunatamente, qualche tradizione nel Piceno resterà salda al suo posto con le normative anti-Covid da rispettare, ovviamente.

La pandemia non fermerà Babbo Natale, il suo rifugio sarà presente a Centobuchi anche quest’anno presso il GiovArti sulla Salaria.

Operai al lavoro nella mattinata del 4 dicembre per l’allestimento.

Presto modalità e altre info saranno fornite direttamente dall’associazione Centopercento e dal Comune di Monteprandone.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.