SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come già annunciato, la Ciip SpA sta realizzando a San Benedetto un nuovo tratto di rete fognaria e idrica dal pontino lungo fino all’intersezione di via Carducci con la statale 16. Dopo aver lavorato in prossimità del pontino lungo, ora la ditta incaricata sposterà il cantiere verso ovest. La Polizia Municipale ha pertanto pubblicato un’ordinanza che apporta rilevanti modifiche alla viabilità.

A partire dal 3 dicembre, saranno in vigore il divieto di sosta e di transito, anche pedonale, nel tratto di via Carducci che parte dall’intersezione con via San Martino e attraversa Piazza Garibaldi. 

In pratica, per dirigersi verso nord bisognerà utilizzare via Calatafimi mentre chi va verso sud dovrà servirsi di via San Martino sulla quale, proprio in previsione dell’aumento del traffico, è stato istituito un divieto di transito per i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3.5 tonnellate. 

L’asse centrale, quello che attraversa le due piazze (che resteranno comunque fruibili), non potrà essere utilizzato per circa un paio di settimane


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.