AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Dodici decessi nelle Marche, tutte le vittime con pregresse patologie: due persone decedute all’ospedale di San Benedetto (84enne di Colli del Tronto e un 78enne di Venarotta), una persona nel nosocomio di Ascoli (una 92enne di Ascoli).

Qui la scheda Arancio 30112020 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 17.30

Covid, in calo i ricoveri totali nelle Marche: 672 (-11). +2 in Terapia Intensiva, ora 87

Qui la scheda Gialla 30112020 ore 12

AGGIORNAMENTO ORE 9

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1913 tamponi: 955 nel percorso nuove diagnosi e 958 nel percorso guariti.

I positivi sono 252 nel percorso nuove diagnosi (17 in provincia di Macerata, 80 in provincia di Ancona, 131 in provincia di Pesaro-Urbino, 8 in provincia di Fermo, 7 in provincia di Ascoli Piceno e 9 da fuori regione).

La percentuale di tamponi positivi tra le nuove diagnosi resta comunque sempre alta: oggi al 26,38%. Dunque il virus si “trova” ancora facilmente, segnale che occorrerà molto tempo e le misure di distanziamento sociale sono al momento le uniche che possono rallentarne il corso.

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (36 casi rilevati), contatti in setting domestico (56 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (65 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (10 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (6 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (13 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati). Per altri 61 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

 

Qui le notizie di ieri

Covid, 9 decessi nelle Marche: ascolano di 79 anni a San Benedetto, 83enne di Acquasanta ad Ascoli


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.