AGGIORNAMENTO ORE 18

13 decessi nelle Marche, due all’ospedale di San Benedetto (80enne di Grottammare, 90enne di Ripatransone) e uno in quello di Ascoli (88enne di Spinetoli). Tutte le vittime avevano pregresse patologie.

Qui la scheda Arancio 28112020 ore 18

AGGIORNAMENTI ORE 15

Qui il Pdf completo Scheda Gialla Gores Gialla 28112020 ore 12 ok

Dati molto importanti quelli che arrivano dal Servizio Sanità Marche: secondo giorno consecutivo di calo dei pazienti ricoverati in terapia intensiva e semi-intensiva, compensato in termini assoluti dall’aumento dei ricoverati non in intensiva.

Ricoverati in terapia intensiva: oggi 85, ieri 91, giovedì 90, mercoledì 94 (massimo seconda ondata; massimo prima ondata 169);

Ricoverati in terapia semi-intensiva: oggi 142, ieri 147, giovedì 150 (massimo seconda ondata);

Ricoverati non in intensiva: oggi 429, ieri 417, giovedì 436 (massimo seconda ondata).

Ricoverati totali: oggi 656, ieri 655, giovedì 676 (massimo seconda ondata).

AGGIORNAMENTI ORE 11

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2971 tamponi: 1610 nel percorso nuove diagnosi e 1361 nel percorso guariti.

I positivi sono 473 nel percorso nuove diagnosi (143 in provincia di Macerata, 119 in provincia di Ancona, 65 in provincia di Pesaro-Urbino, 51 in provincia di Fermo, 68 in provincia di Ascoli Piceno e 27 da fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (57 casi rilevati), contatti in setting domestico (111 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (148 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (29 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (3 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (4 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (20 casi rilevati), screening percorso sanitario (12 casi rilevati). Per altri 89 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.