SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Diego Armando Maradona era unico, inimitabile, incredibile”: così Maxi Lopez, attaccante argentino della Samb, ha ricordato il Diez il giorno successivo alla scomparsa.

“Per noi argentini Maradona è il dio del calcio. Sono sconvolto dalla sua scomparsa. Se ne è andato il più grande calciatore di tutti i tempi” ha detto Lopez ai microfoni della Samb Calcio.

Lopez ha anche ricordato come “Maradona mi è sempre stato vicino e mi ha difeso in occasione di alcune vicende personali che mi hanno riguardato. Porterò sempre nel mio cuore i suoi messaggi e le sue parole. Aveva parole buone per tutti”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.