AGGIORNAMENTO ORE 18 

9 decessi nelle Marche, tutte con pregresse patologie: due vittime sambenedettesi e un’ascolana.

Qui la scheda 3report_decessi_COVID19_26_NOVEMBRE_2020

AGGIORNAMENTO ORE 12

Ancora un leggero incremento nelle Marche per numero di ricoverati a causa del Covid-19: +4 rispetto a ieri anche se scendono di 4 unità i ricoveri intensivi mentre sale di una unità il numero di pazienti in terapia semi-intensiva.

Ricoverati:

– terapia intensiva 90 (ieri 94)

– terapia semi-intensiva 150 (ieri 149)

– totale intensiva e semi-intensiva 240 (ieri 243)

– ricoverati non intensivi 436 (ieri 429).

– totale 676 (ieri 672).

report_sintetico_monitoraggio_COVID19_agg__26_Novembre_2020_controllata (1)

AGGIORNAMENTO ORE 10.30

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2905 tamponi: 2115 nel percorso nuove diagnosi e 790 nel percorso guariti.

I positivi sono 519 nel percorso nuove diagnosi (148 in provincia di Macerata, 110 in provincia di Ancona, 102 in provincia di Pesaro-Urbino, 60 in provincia di Fermo, 78 in provincia di Ascoli Piceno e 21 da fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (80 casi rilevati), contatti in setting domestico (111 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (151 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (29 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (15 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (6 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (20 casi rilevati), screening percorso sanitario (7 casi rilevati) e 1 rientro dall’estero. Per altri 99 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.