FERMO – Nella mattinata del 23 novembre una donna, di origine albanese ma residente nel Fermano, era morta dopo un investimento avvenuto sull’Adriatica a Lido di Fermo.

Il nostro articolo precedente

Incidente stradale sulla Statale 16, muore 61enne. Auto “pirata” in fuga, indagini in corso

Vani, purtroppo, erano stati i soccorsi del 118. L’auto non si era fermata dopo l’impatto fatale, il conducente si era dato alla fuga.

Immediatamente erano state avviate, da parte dei carabinieri del Comando Provinciale di Fermo, le indagini per rintracciare il “pirata della strada”.

Nel tardo pomeriggio di ieri il responsabile si è costituito dai carabinieri di Porto Sant’Elpidio. Si tratta di un 55enne, incensurato.

I militari stanno compiendo tutti gli accertamenti di rito prima di eventuali provvedimenti che graveranno sull’uomo.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.