TERAMO – “Nel pomeriggio di oggi, 23 novembre, intorno alle 16, una squadra del Comando dei Vigili del Fuoco di Teramo è intervenuta a Teramo, in piazzale San Francesco, a seguito della caduta di un grosso albero”.

Così, in una nota stampa, il Comando teramano: “L’albero, un pino marittimo che faceva parte di un gruppo di quattro pini presenti nel piazzale a ridosso della stazione dei pullman, è rovinato fragorosamente sull’asfalto dopo essersi troncato alla base. Fortunatamente è caduto non nella direzione dell’autostazione, ma verso il piazzale, dove, in quel momento, non transitavano auto o persone e pertanto non ha provocato danni di alcun genere”.

“I vigili del fuoco allertati dal gestore del bar, sono giunti immediatamente sul posto ed hanno ispezionato con attenzione la zona coperta dalla folta chioma dell’albero, alto oltre venti e con un tronco di oltre un metro di diametro, per scongiurare la presenza di auto o persone coinvolte – affermano dal Comando – Sul posto sono intervenuti gli assessori comunali Di Bonaventura e Verna, l’agronomo del comune, la Polizia di Stato e la Polizia Locale di Teramo”.

“La rimozione del pino è in corso da parte di una ditta incaricata dal comune di Teramo” concludono i pompieri.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.