ACQUAVIVA PICENA – La Banca del Piceno ha donato  all’Area Vasta 5 un ecotomografo, che sarà destinato all’Uoc di Geriatria dell’Ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto del Tronto, dunque di fatto a disposizione di tutti i degenti della provincia di Ascoli Piceno.

“Come noto – ricorda il Presidente della Banca del Piceno Aldo Mattioli – il nostro Istituto ha una lunga tradizione nel sostenere le strutture ospedaliere territoriali. I nosocomi devono fronteggiare, al momento, la normale operatività e la tanto temuta recrudescenza dell’epidemia: a tal proposito, il nostro intervento riguarda la donazione di uno strumento che servirà a diagnosticare tutta una serie di patologie, Covid e non-Covid, ed intervenire dunque con sollecitudine per curarle. Riteniamo che sia il modo migliore, per la Banca del Piceno, di continuare a sostenere il sistema sanitario locale”.

L’ecotomografo oggetto della delibera della Banca del Piceno viene definito, dai responsabili dell’Area Vasta 5, “un’apparecchiatura importante per poter continuare a garantire standard adeguati nei percorsi di diagnosi e cura”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.