ROSETO DEGLI ABRUZZI – Violento scontro nel pomeriggio del 18 novembre lungo l’entroterra teramano.

Ieri pomeriggio una squadra di vigili del fuoco del Distaccamento di Roseto degli Abruzzi è intervenuta in via Cortino, lungo la strada comunale che collega Roseto con Montepagano, a seguito di un incidente stradale.

Dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Teramo raccontano in una nota stampa diffusa il 19 novembre: “Una Fiat Punto con tre persone a bordo, si è scontrata con un trattore agricolo che percorreva la strada in discesa. Le cause dell’impatto, avvenuto frontalmente in un punto stretto della carreggiata, sono al momento al vaglio della Polizia Municipale di Roseto degli Abruzzi, intervenuta sul posto”.

“Il conducente del trattore è uscito illeso dall’incidente, mentre le tre donne a bordo della Punto, una ragazza alla guida insieme alla sorella e la madre, che occupavano rispettivamente il sedile del passeggero e quello posteriore, sono rimaste bloccate all’interno dell’abitacolo e si è reso necessario l’utilizzo della cesoia e del divaricatore idraulici per poterle estrarre dal mezzo – affermano dal Comando teramano – I vigili del fuoco hanno anche collaborato con il personale sanitario, giunto sul posto con tre ambulanze per portare il primo soccorso alle malcapitate”.

Dal Comando concludono: “Le due ragazze sono state trasportate con due ambulanze della Croce Rossa presso l’Ospedale di Giulianova, mentre per la madre si è reso necessario il ricovero presso l’Ospedale di Teramo, dove è stata trasportata con un’ambulanza del 118”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.