SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Coordinato dal Servizio Europa del Comune, il 12 novembre si è tenuto in videoconferenza il terzo incontro tra rappresentanti di istituzioni, cooperative, società e associazioni operanti nel territorio di San Benedetto del Tronto chiamati a far parte del “Centro d’Eccellenza” che supporterà il Comune nella realizzazione degli obiettivi del progetto Arca Adriatica.

Arca Adriatica è un progetto di cooperazione territoriale tra Italia e Croazia inserito nel programma ‘Interreg’ che l’Unione Europea finanzia allo scopo di affrontare le sfide comuni trovando soluzioni condivise nei territori contigui e intende sviluppare un turismo di alto profilo, consapevole e sostenibile, attraverso la tutela e la valorizzazione del patrimonio marittimo adriatico, sia materiale che immateriale. Pertanto si concentra sugli aspetti etnografici, ovvero sul mondo di una cultura marinara e marittima oggi quasi completamente scomparsa, ma che testimonia una tradizione secolare ed è patrimonio che richiede urgente tutela e nuove metodologie di conservazione. Per questo motivo Arca Adriatica si sviluppa attraverso azioni e attività specifiche, come la realizzazione di prodotti multimediali, eventi pubblici e turistici (regate di barche tradizionali, rievocazioni di antichi mestieri e abilità), approfondimenti scientifici e laboratori sui temi della marineria tradizionale (remi e vele), sulla pesca, sulla cantieristica. 

Il Centro di Eccellenza è l’organismo previsto dal progetto che deve supportare il Comune nelle attività da svolgere. Questo “tavolo permanente” di confronto tra tutti i soggetti pubblici e privati del territorio che si interessano al tema collaborerà nell’organizzazione di eventi come workshop scientifici o divulgativi (rivolti a studenti o ad altre persone), conferenze, visite ai siti e ai luoghi del patrimonio, promozione di mestieri e competenze tradizionali marittimi, attività marinare e altri eventi legati al patrimonio marittimo, la sua conservazione e promozione. 

Nelle prossime settimane sarà stipulato da tutti i partecipanti il documento di adesione al Centro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.