PORTO SAN GIORGIO – Ancora sanzioni, lungo i territorio, per il mancato rispetto delle norme anti-Coronavirus.

Due ulteriori multe, nella mattinata del 15 novembre, sono state elevate nei confronti di due giovani donne dell’Est Europa, non conviventi, identificate durante un posto di controllo a Porto San Giorgio. 

Dalla Questura di Fermo, in una nota stampa, dichiarano: “Alla richiesta dei poliziotti di indossare la mascherina di protezione, le donne si sono assolutamente rifiutate sostenendo che la normativa relativa all’utilizzo dei dispositivi di protezione è anticostituzionale”.

“Anche oggi proseguiranno i servizi interforze disposti dal Questore di Fermo per assicurare a tutti il rispetto delle disposizioni normative, ancora più stringenti a seguito dell’ingresso della nostra Regione nella Zona arancione, con l’obbiettivo di contrastare la diffusione dell’epidemia” aggiungono i funzionari.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.