SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Era il 20 settembre quando al Wild Four Roses si svolgeva la festa “Ricominciamo“. Una serata di divertimento e buon cibo, con i prodotti tipici delle nostrse zone montane, con una nobile finalità: una raccolta fondi a favore dei paesi devastati dal terremoto 2016.

La somma di denaro raccolta nell’ambito dell’evento, è giunta stamane a destinazione: Paolo Cognigni del Wild Four Roses, Fabio Cortellesi, cittadino di Capodacqua di Arquata del Tronto e Ilenia Illuminati dell’associazione Ora et Labora si sono recati nella mattinata del 13 novembre presso le suore delle casette di Arquata per la consegna dei beni.  La consegna è stata poi effettuata al comune di Arquata tramite Alessandro Cortellesi del ristorante Terme e al comune di Acquasanta tramite il vicesindaco Michele Farina.

I beni di prima necessità verranno distribuiti alle zone limitrofe che hanno preso parte alla festa dello scorso 20 settembre.

Per chiudere il cerchio, a breve sarà fatto il versamento alla Polisportiva Città di Norcia.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.