SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A distanza di quattro anni, l’Amministrazione comunale intende aggiornare l’elenco delle istituzioni, enti, fondazioni ed associazioni culturali che operano in città.

“Il primo censimento fu fatto nel 2016 e ottenemmo un elenco di 67 associazioni – spiega l’assessore alla cultura Annalisa Ruggieri – Quattro anni rappresentano un lasso di tempo rilevante, durante il quale possono essere sorte realtà nuove, capaci di offrire proposte stimolanti. In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, è importante trovare nuove forme per sostenere la vivacità culturale del territorio e l’apporto di tutti coloro che hanno idee è fondamentale per programmare azioni incisive in questo settore”.

E’ stato pertanto pubblicato un avviso pubblico che specifica che sono interessate al censimento le associazioni culturali, gli Enti e altri soggetti no profit in ambito culturale che non hanno partecipato al censimento del 2016 e che operano nel territorio sambenedettese nei settori del teatro, musica e danza, intrattenimento e di pubblico spettacolo, valorizzazione beni culturali, promozione della cultura giovanile, arti figurative, promozione cinematografica, gestione di servizi culturali di rete, valorizzazione bibliotecaria, archivistica e documentale, attività di rete e sinergie attivate.

Occorre compilare un apposito modulo disponibile sul sito www.comunesbt.it (sezione “Altri avvisi pubblici”) e farlo pervenire al Comune via mail, Pec, raccomandata o consegna a mano all’ufficio Protocollo (aperto fino alle 13,30) entro lunedì 23 novembre.

Per ogni informazione o chiarimento è possibile chiamare il numero 0735/794587 o scrivere a cultura@comunesbt.it


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.