PORTO SAN GIORGIO – Malviventi in azione lungo la costa fermana.

I carabinieri del Comando Provinciale di Fermo hanno denunciato un 52enne di origine campane a Porto San Giorgio.

Dall’Arma affermano in una nota stampa diffusa il 10 novembre: “L’uomo, grazie alle indagini dei militari e dalle immagini della videosorveglianza, è stato identificato come uno degli autori di un furto avvenuto nelle settimane scorse vicino ad uno stabilimento del luogo. Da un’auto in sosta era stato rubato un Pc portatile”.

Dal Comando concludono: “Si cerca il complice del 52enne, in fase di identificazione”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.