MONTE URANO – Vicenda anomala a Monte Urano nella serata del 9 novembre.

Un 70enne del Fermano ha provato ad aspirare del gasolio da un tir parcheggiato per travasarlo in alcune taniche sistemate nella proprio auto.

Dal Comando Provinciale di Fermo, dichiarano in una nota stampa il 9 novembre: “L’uomo è stato pizzicato dai carabinieri col tubo in bocca intento a compiere l’azione criminale. E’ stato denunciato e il gasolio, oltre 50 litri, è stato restituito al legittimo proprietario”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.