NAPOLI – Carlo Macchini, classe 1996 e ginnasta in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Oro è diventato campione italiano assoluto di ginnastica artistica nella specialità sbarra, con un punteggio di 14.150. Dietro di lui Ivan Brunello e Ludovico Edalli. La notizia del titolo tricolore è arrivata da Alex Marè, manager del ginnasta fermano.

Una vittoria che rincorreva da sei anni, raggiunta gareggiando con la divisa della Polizia di Stato al Pala Vesuvio di Napoli, un nuovo traguardo conseguito dopo aver conquistato la medaglia d’oro agli EYOF 2013 ed essere diventato vicecampione italiano nel 2016 nella stessa disciplina.
Alle spalle del fermano guidato da Marco Fortuna e Luigi Peroli vi sono anche due Campionati mondiali e due europei, inoltre un Gioco europeo e svariate Coppe del Mondo.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.