ROSETO DEGLI ABRUZZI – “Nella mattinata di oggi i Carabinieri di Roseto degli Abruzzi, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Sorveglianza dell’Aquila, hanno arrestato un quarantenne del luogo, che deve scontare una pena residua di un anno di detenzione per spaccio di sostanze stupefacenti”.

Così, il 6 novembre in una nota stampa, la Compagnia dei Carabinieri di Giulianova: “Dopo le formalità di rito in caserma l’uomo è stato ricondotto dai Carabinieri presso la sua abitazione in detenzione domiciliare”.

Dall’Arma abruzzese aggiungono: “I Carabinieri della Stazione di Giulianova hanno arrestato un ventiquattrenne del luogo, in esecuzione di ordinanza di misura cautelare emesso dal Tribunale di Sorveglianza dell’Aquila che dovrà quindi scontare, in detenzione domiciliare, la pena residua di un anno per furto aggravato”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.