GROTTAMMARE- Grottammare nel numero di novembre di “Borghi Magazine”, con 4 pagine corredate di foto e testi tradotti anche in lingua inglese. 

L’iniziativa rientra in un progetto di promozione turistica, voluto dall’Amministrazione comunale anche per valorizzare e sostenere la candidatura al titolo di “Borgo dei Borghi”. 

Come noto, infatti, la città sarà una delle protagoniste dell’edizione 2020 della gara tra le più belle località della penisola promossa dal programma “Kilimangiaro” di Rai Tre.

“In questa fase più che mai chi si ferma è perduto – dichiara il sindaco  Enrico Piergallini – . La gestione dell’emergenza sanitaria non può paralizzare del tutto il dinamismo che ha sempre caratterizzato il nostro comune. Per questo abbiamo deciso di investire e di scommettere sul futuro del nostro Turismo. Borghi Magazine è una grande rivista di settore, letta da migliaia di persone. Ci aiuterà a far conoscere ancora di più l’anima del nostro Borgo, le bellezze della nostra città. E poi, non dimentichiamolo, siamo in gara per il prestigioso riconoscimento ‘Il borgo dei Borghi’: è questo il momento migliore per promuoversi”. 

Il mensile Borghi Magazine, edito dal Club de I Borghi più Belli d’Italia, fonda la sua mission sulla valorizzazione del patrimonio culturale, architettonico, artistico, paesaggistico e naturalistico.  Territorialità ed eccellenza sono le direttrici da cui si origina la redazione dei contenuti editoriali che,  facendo leva su specifici luoghi di riferimento, accompagna i lettori in un viaggio alla scoperta di luoghi spesso inediti del Belpaese. La rivista è redatta anche in inglese ed è distribuita oltre che in tutto il territorio italiano, anche nelle più importanti città europee ed extraeuropee, con diffusione negli Stati Uniti e negli Emirati Arabi.

Il formato cartaceo di Borghi Magazine ha una tiratura di 30 mila copie distribuite nelle edicole (al costo di 3,50 euro) e sui treni Frecciarossa:  a queste si aggiungono alcune migliaia di copie per i maggiori aeroporti europei e il Cim (Confederazione Italiani nel Mondo) e 3 mila abbonamenti annuali. 

L’edizione on line è visibile nel sito http://borghipiubelliditalia.it/, che vanta 6 mila contatti giornalieri. 

Per il progetto, il comune di Grottammare ha impegnato la somma di 1.400 euro.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.