SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 7 e domenica 8 novembre, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, al Pala Vesuvio di Napoli andranno in scena i Campionati italiani assoluti di ginnastica artistica maschili e femminili, a cui prenderà parte anche l’atleta sambenedettese della World Sporting Academy Maria Vittoria Cocciolo.

Sabato alle 15.30 ci sarà il concorso generale femminile, alle 18.30. quello maschile. Domenica alle 15 sarà la volta delle finali di specialità. La competizione sarà trasmessa in diretta su DAZN e in differita di una settimana sul canale YouTube della Federazione Ginnastica d’Italia.

Le parole della ginnasta allenata da Elena Konyukhova e Jean-Carlo Mattoni: “Sono contentissima di partecipare a questa gara, perché è la più importante d’Italia e, date le ultime notizie, anche del 2020. Sono pronta a dare il massimo”. La FGI ha comunicato che non invierà la delegazione italiana agli Europei di ginnastica artistica in programma a dicembre a Mersin, in Turchia: “Mi dispiace molto – ha dichiarato l’atleta rivierasca – È un altro passo indietro che si sta facendo nella lotta a questo virus. Tanti Paesi avevano già annunciato che non avrebbero preso parte alla manifestazione, quindi era quasi scontato che l’Italia non andasse, però è triste vedere questa situazione”.

Il commento di Mattoni: “Le sensazioni sono buone, Maria Vittoria ha lavorato bene su tutti e quattro gli attrezzi, Elena l’ha seguita con attenzione. Il nostro obiettivo è quello di portare gli esercizi completi, così come sono stati preparati in palestra. Venerdì faremo la prova podio, sabato ci sarà l’All Around e domenica speriamo di accedere a qualche finale di specialità. Gli Europei sono stati annullati, ma questa gara è comunque importante per Maria Vittoria per confermarsi tra le migliori della Nazione e continuare a far parte del Team Italia. Andiamo lì con spirito positivo cercando di tornare a casa non solo con buone sensazioni ma anche con qualcosa in più”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.