MONTEPRANDONE – “A nome mio personale e dell’Amministrazione comunale esprimo solidarietà e vicinanza alla famiglia che nella serata di domenica, primo novembre, è stata vittima di un furto in via Matteotti“.

Così il sindaco di Monteprandone, Sergio Loggi, in una nota il 3 novembre: “E’ un episodio grave, ancora più per le modalità attraverso le quali, questi criminali hanno aggredito i proprietari di casa. Sono sicuro che le indagini, prontamente avviate dai Carabinieri di Monteprandone coordinati dal Comandante Gabriele Luciani, riusciranno ad assicurare i malviventi alla giustizia prima possibile”.

“Da parte nostra è massima la collaborazione con le Forze dell’Ordine, anche mettendo a disposizione il circuito di telecamere di videosorveglianza comunale” conclude il primo cittadino.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.