SANT’ELPIDIO A MARE  – I carabinieri del Comando Provinciale di Fermo hanno eseguito, il 29 ottobre, due misure cautelari.

“I militari di Sant’Elpidio a Mare hanno rintracciato un 68enne del Fermano colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura del Tribunale di Fermo per calunnia aggravata commessa nel 2012, 2 anni di pena da espiare – raccontano dall’Arma fermana – dopo le formalità di rito è stato accompagnato a casa in regime di detenzione domiciliare”.

“I militari di Pedaso e Montegiorgio hanno rintracciato, invece, un 74enne del Maceratese colpito da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Macerata per violazione di obblighi di assistenza familiare, truffa e furto – dichiarano dall’Arma – reati commessi dal 2012 al 2016 . Pena da espiare di 5 anni e un mese, l’uomo è stato condotto in carcere a Fermo”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.