SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “La Sambenedettese comunica di aver sollevato Paolo Montero dall’incarico di allenatore della Prima squadra. La Samb ringrazia Montero per l’impegno e la serietà profusi in questi mesi e gli augura i migliori successi professionali per il prosieguo della sua carriera”.

Così, in una nota ufficiale, il club rossoblu nella mattinata del 27 ottobre.

L’allenamento odierno sarà guidato da Flavio Giampieretti.

Nella serata di ieri una lunga riunione, a cui ha partecipato il presidente Serafino con lo staff dirigenziale, ha analizzato la situazione alla luce della sconfitta casalinga contro il Modena. Evidentemente il presidente rossoblu, prima di prendere una decisione così importante ha voluto far passare la nottata ma al mattino gli eventuali dubbi si sono diradati. Durante la nostra trasmissione “Scienziati nel Pallone” avevamo infatti provato a contattare il presidente che tuttavia non ha terminato la riunione mentre eravamo on line.

Scienziati nel Pallone. Dai tifosi tante critiche a Montero. Terzini sotto accusa. Dj Ernesto: “Manca la cazzimma”

Pesano evidentemente non tanto i risultati – la Samb è a tre punti dal primo posto anche se il gruppo davanti è molto numeroso – ma le incertezze nello sviluppo del gioco e, probabilmente, anche alcune scelte di calciomercato forse avallate dall’allenatore (ad esempio le cessioni di Gemignani e Rapisarda) con una errata valutazione dei sostituti in rosa.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.