SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Unità Operativa di Neurologia di Area Vasta 5  con la direzione della dottoressa Cristina Paci partecipa anche quest’anno al network “Bollini Rosa” della Fondazione Onda (Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, Sclerosi Multipla ).

Il network è  stato organizzato per il giorno 12 novembre 2020 presso i due ambulatori  di neurologia dedicati, situati rispettivamente presso lo stabilimento ospedaliero ad Ascoli Piceno (responsabile Gabriella Cacchiò) e  San Benedetto del Tronto  (responsabile Giordano D’Andreamatteo)  con la collaborazione ed il supporto delle psicologhe volontarie Aism ara Tiberi e Raffaella Bartolini. L’attività neurologica informativa  avviene in collaborazione con i medici ginecologi Giampiero Di Camillo e Andrea Chiari.

Per il 12 novembre l’Unità Operativa di Neurologia, con il  patrocinio della Fondazione Onda, organizza anche l’(H)-Open Day dedicato alle donne con sclerosi multipla con un focus particolare sulla fertilità, gravidanza e post partum.

Alle pazienti con sclerosi multipla saranno offerti gratuitamente servizi informativi su appuntamento e in via telematica per accompagnarle dalla programmazione della gravidanza al post partum.

L’iniziativa gode del patrocinio della Società Italiana di Neurologia e dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.