GROTTAMMARE – Anche quest’anno la gara nazionale di marcia intitolata a “Serafino Orlini” ha chiuso la stagione agonistica dell’atletica leggera italiana, come avviene ormai da ormai 49 anni. La manifestazione si è svolta per la 15^ volta consecutiva a Grottammare, dove è stato assegnato il titolo nazionale per società sportive. A seguire ci sono state le categorie amatoriali, con in palio il Trofeo “Comune di Grottammare”, e gli Allievi, che si sono sfidati per il titolo nazionale valevole come Trofeo “Simona Orlini”.

Nella gara principale, disputata su un percorso di 20 km e valevole per il titolo societario, tra gli uomini ha trionfato Andrea Agrusti (Fiamme Gialle) davanti a Michele Antonelli (Aeronautica Militare) e a Marco De Luca (Fiamme Gialle); tra le donne la vittoria è andata a Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), seguita da Sara Vitiello (Gs Self Montanari & Gruzza Reggio Emilia) e da Beatrice Foresti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter).

L’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter ha conquistato il 49° Trofeo Serafino Orlini dedicato alle gare assolute e il 3° Trofeo Città di Grottammare. L’Amatori Atletica Acquaviva si è aggiudicata invece il 15° Trofeo Simona Orlini riservato agli allievi.

A questo link è possibile consultare gli altri risultati di giornata.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.