ROSETO DEGLI ABRUZZI – Carabinieri in azione in questi giorni.

Dalla Compagnia Carabinieri di Giulianova dichiarano in una nota stampa diffusa il 23 ottobre: “Nella mattinata di oggi i militari di Roseto degli Abruzzi hanno arrestato un 30enne del posto. L’uomo deve infatti scontare una pena residua di 8 mesi di detenzione per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Al termine delle formalità di rito in caserma, è stato condotto a casa dove vi permarrà in detenzione domiciliare fino a pena ultimata”.

Dall’Arma abruzzese aggiungono e concludono: “E sempre i militari dell’Arma di Roseto hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia un trentunenne il quale la notte del 22 ottobre aveva picchiato la propria compagna, costringendola a ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale di Giulianova”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.