RIPATRANSONE – Di seguito una nota del Comune di Ripatransone, diffusa il 23 ottobre.

Si informa che il Comune di Ripatransone ha acquistato un lotto di tamponi di tipo nasale-faringeo ai fini del monitoraggio della condizione epidemiologica degli alunni frequentanti l’Istituto Comprensivo cittadino (Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado) presso i due plessi scolastici del territorio. Tale iniziativa vuole fornire una risposta concreta alla forte esigenza di screening delle strutture didattiche della Città emersa nelle ultime ore.

Le rilevazioni saranno GRATUITE, si svolgeranno dopo il 29 ottobre e avverranno non obbligatoriamente ma su base volontaria, dietro esplicita autorizzazione espressa dal genitore per mezzo di apposita modulistica che verrà messa a disposizione della cittadinanza sul sito istituzionale buff.ly/3nXmhyI.

La somministrazione verrà effettuata attraverso la modalità “drive-in” e sarà attuata da personale medico-sanitario autorizzato nonché munito dei presidi necessari. Saranno forniti nei prossimi giorni, sempre sui canali web istituzionali, indicazioni dettagliate su orari, luogo e sistema di presentazione.

Si informa che non dovranno svolgere la rilevazione coloro che:

hanno fatto il tampone con risultato negativo negli precedenti 10 giorni rispetto al test in questione;
hanno eseguito il tampone con risultato positivo;
hanno sintomi influenzali con febbre sopra i 37°. Tali persone dovranno essere trattate dal proprio medico di base.

Per rimanere aggiornati, vi invitiamo a monitorare:

i Canali Social del Comune di Ripatransone;
il Sito Istituzionale buff.ly/3nXmhyI;


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.