RIPATRANSONE – Condivisione e Cooperazione le parole chiave della XIV edizione di “Crescere nella Cooperazione”. Parole che sembrano anacronistiche, ma che mai come ora sono fondamentali. A interpretarle nel migliore dei modi, la classe quinta della scuola primaria dell’IstitutoIldebrando Malavolta” di Ripatransone che viene premiata dal Presidente della Banca di Ripatransone e del Fermano, Michelino Michetti.

Un progetto nato e organizzato per sensibilizzare le nuove generazioni sui temi della condivisione e cooperazione che la Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo promuove, con il coinvolgimento di Confcooperative Marche, della Regione Marche, dell’Università degli Studi di Urbino e dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Come previsto dal regolamento, la classe ha costituito una ACS (Associazione Cooperativa Sociale) denominata “Prendiamoci per mano e insieme cresciamo”  che ha  stampato un libro di poesie, “Il Vento”, scritte e disegnate  dagli alunni. La pandemia Covid  ha fermato anche l’ultima fase dell’iniziativa che prevedeva la vendita dei libri con il ricavato in beneficenza.

“Mai come quest’anno è stato importante che “Crescere nella Cooperazione” si svolgesse – afferma il presidente, Michelino Michetti – perché testimoniare i valori dell’agire cooperativo in una fase di crisi acuta vuol dire testimoniare che l’impegno personale e collettivo non deve mai fermarsi. È un messaggio importante da trasmettere alle nuove generazioni, ma è bene ricordare a tutti noi che anche le difficoltà possono diventare occasioni di crescita”.

Gli alunni della classe V A primaria, entusiasti per l’esperienza, suddivisi ora in due prime classi della Scuola Secondaria, hanno già espresso il desiderio di partecipare anche alla prossima edizione di “Crescere nella Cooperazione”.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.