SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non si sono fatti i tuffi nell’estate 2017 nella rinnovata piscina comunale “Gregori”, e lo scorso 15 maggio il Comune di San Benedetto ha revocato la realizzazione del Project Financing per tanto tempo sostenuto contro tutto e tutti (clicca qui), ma si apre uno spiraglio per la riqualificazione della piscina, precisamente per la vasca esterna.

Si tratta di fondi messi a disposizione da un bando della Regione Marche dallo scorso 14 luglio: il “Fondo Sport e Periferie” prevede una dotazione massima di 700 mila euro per comune. A questi fondi, nel caso la progettazione sia accettata, se ne aggiungeranno 500 mila comunali per “riqualificare la vasca esterna, da lungo tempo inutilizzabile”.

L’importo complessivo dei lavori di riqualificazione, infatti, si stima assommi a 1,2 milioni di euro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.