SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mattinata di protesta, in Riviera, quella del 14 ottobre.

Cittadini e commercianti stanno protestando sulla Statale 16, a Porto d’Ascoli, in zona Ragnola e via Cesare Luciano Gabrielli, per la mancata disposizione di parcheggi lungo quel tratto, interessato dalla riqualificazione della segnaletica stradale.

Sul posto Polizia Municipale, carabinieri, operai comunali e la stampa per ascoltare le richieste e proteste di residenti e attività commerciale.

Il Comune sarebbe contrario alla realizzazione data la presenza dell’incrocio che collega la Riviera a Monteprandone e che conduce anche all’Istituto “Capriotti”: i parcheggi, in quella zona, sarebbero considerati dall’amministrazione pericolosi per automobilisti e pedoni.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.