SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ad agosto scorso un individuo si era reso “protagonista” di un comportamento illecito in Riviera. 

A San Benedetto del Tronto la Polfer ha denunciato un 50enne italiano che nel mese di agosto si era rifiutato di declinare le proprie generalità al capotreno che lo aveva trovato senza biglietto a bordo di un freccia rossa.

“Grazie ad una accurata attività investigativa, i poliziotti sono riusciti a identificare l’uomo” si legge in una nota stampa diffusa dalla Polizia Ferroviaria. 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.