FERMO – Momenti concitati in un appartamento del Fermano, i vicini allertano la Questura.

Lite “accesa” tra uomo e donna, interviene la Polizia.

Dalla Questura dichiarano: “Venerdì scorso, 9 ottobre, a seguito di una segnalazione di lite, il personale della Volante è intervenuto per cercare di riconciliare le parti, un uomo ed una donna che motivava l’accendersi della discussione, una delle tante e recenti, per motivi economici”.

“Poiché l’uomo, però, come acquisito dal personale di Polizia, aveva espresso pesanti minacce di violenza fisica, il personale della Volante informava immediatamente la Divisione di Polizia Amministrativa il personale della quale, dopo i celeri accertamenti necessari, provvedeva unitamente agli operatori intervenuti al ritiro cautelativo delle armi detenute legalmente dall’uomo, come previsto dalla normativa vigente” concludono i funzionari.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.