FERMO – Una “bravata” che poteva costare cara.

In questi giorni la Polizia è intervenuta, nel Fermano, per la segnalazione al 113 di un cittadino di tre persone nude e senza costume che si immergevano in mare.

Dalla Questura raccontano: “L’intervento della Volante portava a rintracciare ed identificare tre turisti tedeschi che in quel momento, usciti dall’acqua, indossavano il costume”.

“In ogni caso, in lingua inglese veniva raccomandato loro, anche per la presenza di bambini sulla battigia, l’utilizzo del costume da bagno” concludono dalla Questura fermana.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.