FERMO – Controlli sulla costa, delle Forze dell’Ordine, lungo il Fermano in questi giorni.

Nel corso delle attività, venivano controllati due giovani i quali, alla vista della Volante della Polizia, acceleravano il passo entrando nelle pertinenze di uno chalet.

Dalla Questura di Fermo raccontano: “Il personale della Polizia di Stato li raggiungeva, procedeva al controllo dei documenti di identità e, rilevati alcuni precedenti di polizia per l’uso di sostanze stupefacenti, chiedeva loro se avessero con sé eventuali droghe.
A seguito della risposta negativa ma soprattutto in considerazione della evidente agitazione dei ragazzi, i due venivano sottoposti ad un controllo che portava al rinvenimento su entrambi di quattro piccole involucri di sostanza stupefacente, per un peso complessivo di 6 grammi, successivamente rilevata dalla Polizia Scientifica quale marijuana”.

“Insieme alla sostanza sono stati trovati quattro grinder in plastica di colore rosso, piccoli macinini per preparare dosi di sostanza stupefacente vegetale, e 16 bustine di cellophane per la suddivisione della marijuana – prosegue la Questura – Accompagnanti in Questura la droga veniva sequestrata ed i due giovani segnalati alla Prefettura di Fermo per il possesso, per uso personale, della sostanza”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.