GROTTAMMARE – Nota stampa del sindaco di Grottammare Enrico Piergallini.

***

L’amministrazione comunale di Grottammare ha riunito giovedì mattina il C.O.C. per fare il punto sull’emergenza sanitaria e organizzare le attività di controllo e di sensibilizzazione, alla luce dei nuovi provvedimenti adottati dal Governo.

Alla riunione hanno partecipato, oltre al Sindaco Enrico Piergallini e il Consigliere delegato alla Manutenzione e Sicurezza locale Bruno Talamonti, la coordinatrice del gruppo comunale di protezione civile Cristiana Paoletti, il corpo di polizia municipale rappresentato da Ida Sciarra e il comandante della locale stazione dei Carabinieri Domenico Princigalli.

“Proprio venerdì abbiamo iniziato i controlli e le attività di informazione – dichiarano gli amministratori – e abbiamo organizzato alcune squadre che sono state e saranno presenti nelle zone più frequentate di Grottammare, per verificare l’uso delle mascherine. In questi primi giorni cercheremo di evitare atteggiamenti sanzionatori: ci auguriamo infatti che ciascuna persona sia così responsabile da adottare il giusto comportamento in maniera autonoma.”

La situazione che è emersa dai primi controlli è piuttosto positiva. La maggior parte dei cittadini sembra aver già compreso l’importanza di questo nuovo provvedimento. Non sono state molte, infatti, le situazioni in cui i volontari e i vigili urbani sono stati costretti ad intervenire, fornendo in alcuni casi mascherine a chi ne era sprovvisto.

Le attività di monitoraggio proseguiranno anche nei prossimi giorni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.