SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terza partita nell’arco di una settimana, la seconda di fila contro una marchigiana. Domenica alle 17:30, presso lo stadio “Raffaele Mancini” di Fano, la Samb cercherà la prima vittoria esterna in campionato, dopo aver fino ad ora collezionato una sconfitta, una vittoria e un pari nello scorso derby contro la Fermana.

Di fronte c’è il Fano, una squadra giovane e in forma in grado di fermare compagini che puntano alle zone nobili della classifica. I granata, ancora imbattuti, sono reduci da tre ottimi pareggi consecutivi contro Perugia (2-2 esterno), Padova (1-1 in casa) e Carpi (0-0 al “Cabassi”).

La ravvicinata distanza degli incontri in questa prima fase di stagione, potrebbe suggerire ad entrambi gli allenatori di apportare alcune modifiche all’undici titolare rispetto allo scorso match. Pertanto, se da un lato mister Montero farà tirare il fiato ai giocatori che hanno speso di più nella gara di mercoledì sera, dall’altro anche Marco Alessandrini opterà per qualche ricambio nei settori nevralgici del campo.

Sulla linea mediana, uno tra Amadio, Parlati e Marino potrebbe cedere il posto al giovane Scimia, mentre sulla trequarti è aperto il ballottaggio tra Paolini e Said. Da valutare la riconferma del tandem offensivo Baldini – Barbuti visto a Carpi, con Ferrara, Nepi e Longo in lotta per una maglia da titolare. Dietro potrebbe scendere in campo il neo acquisto Cargnelutti che andrà a completare il reparto arretrato insieme a Zingrossi, Di Sabatino e De Vito. Tra i pali, buone chance dal primo minuto per Meli (classe ‘99 in prestito dall’Empoli).

Nell’agosto scorso, l’Alma Juventus Fano ha ufficializzato il passaggio di consegne dal patron Claudio Gabellini all’imprenditore di origine sambenedettese Enrico Fattò Offidani, il quale ha deciso di puntare su una squadra molto giovane (età media poco superiore ai 22 anni) e sull’esperienza in panchina di Marco Alessandrini (confermato come allenatore per il secondo anno di fila). Nell’ultimo precedente al “Mancini” risalente alla prima giornata dello passata stagione, la Samb uscì vittoriosa con un secco 3 a 1.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.